CHIESA DI SAN MARTINO DI LIRAMO 

san martino.jpg

La chiesa di San Martino di Liramo rappresenta un'importante testimonianza dell'architettura romanica nel Canavese. Una chiesa con una sola navata, posta in località Liramo, isolata rispetto al borgo di Ciriacum (oggi Cirié), esisteva già alla fine del X secolo, periodo al quale risale la muratura dell'abside principale conservatasi sino ai giorni nostri: in origine quindi la Chiesa faceva parte dell'insediamento sparso antecedente la costruzione delle mura del borgo.

Il campanile invece fu edificato nell'XI secolo; all'inizio del XII secolo fu costruita invece la seconda navata, più corta e più bassa.

A metà del XVIII secolo fu trasformata e riportata all'attuale aspetto. I maggiori studiosi d'Arte Romanica hanno posto grande attenzione alla Chiesa che è tuttora considerata uno dei più interessanti reperti dell'architettura religiosa romanica in Piemonte.